fbpx

Perché utilizziamo “il social proof” nella nostra comunicazione

Perché utilizziamo “il social proof” nella nostra comunicazione
Te lo spiego prendendo spunto dal libro Contagious che spiega benissimo perché.

Partiamo da degli esempi
📍 I medici sono più propensi a prescrivere un nuovo farmaco se altri colleghi di loro conoscenza l’hanno già fatto;
📍 Una persona ha più probabilità di smettere di fumare se anche qualche amico ha già smesso di farlo e ha condiviso con lui la sua esperienza
📍 Una persona ha più probabilità di acquistare peso se ha amici che sono ingrassati.

Da questi semplici esempi puoi capire quanto, l’influenza sociale ha un peso enorme sulle possibilità di successo di prodotti, idee e stili di vita.

🚀 “Il passaparola è più persuasivo”, altrimenti parliamoci chiaro gli “influencer” non esisterebbero.

Ecco perché è fondamentale per il nostro business raccogliere:

✅ le testimonianze scritte dei nostri clienti
✅ le testimonianze video dei nostri lovers
✅ puntare sul “referral” per gli amici il buon passa parola (ti sei trovato bene? Consiglia il nostro prodotto ad un tuo amico, se lui utilizzerà questo link per acquistare il prodotto X tu avrai lo sconto Y)

🚀 Oltre al social proof infatti sai cos’è potente? Il passa parola e quindi il referral in ambito web.

E sai perché? Ti faccio un altro esempio:

👍 Non parleremmo ad un amico di un nuovo paio di sci se sapessimo che non scia, così come non spiegheremmo ad un amico senza figli qual è il metodo migliore per cambiare un pannolino.

👍 Ergo, il passaparola tende a raggiungere gli individui che sono realmente interessati all’argomento in discussione, quindi grazie ad esso otterremo clienti maggiormente fidelizzati e alto spendenti!

E tu? Utilizzi il social proof e il referral nella tua comunicazione? Se si, che risultati hai ottenuto?
Fammelo sapere nei commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *