fbpx

MAI “INNAMORARSI” DEL PROPRIO COPY

🔥🚨MAI “INNAMORARSI” DEL PROPRIO COPY🔥🚨]

L’altro giorno mentre scrivevo il piano editoriale per un mio cliente, mi sono resa conto che stavo cadendo in errore! Per questo ho deciso di condividere questo fatto con voi. 😍

➡️Il momento in cui creiamo il nostro copy è molto importante e non bisogna sottovalutarlo!

E’ il momento in cui perdiamo gran parte dei capelli e le nostre occhiaie si fanno più evidenti 😅😆, soprattutto se ci stiamo approcciando ad un argomento per la prima volta.

🚨L’errore più grande che possiamo fare quando arriva questo fatidico momento è “innamorarci” del nostro copy e quindi non controllare se ci sono punti deboli o qualcosa da cambiare.

🤚🙏Lo so non è per niente facile essere obiettivi perché è frutto della nostra mente, del nostro ragionamento e del nostro impegno.
Ma dobbiamo (mi ci metto pure io) riuscire a pensare con freddezza e chiederci:
– Questo copy dice esattamente quello che il mio target si aspetta?
– È troppo lungo?
– È troppo corto?
– Ho ben spiegato il problema che posso risolvere?
– Ho indicato con chiarezza qual è la soluzione al problema?
– Sono riuscita/o ad instillare curiosità nel mio lettore?
– La call to action è ben visibile e facilmente fruibile?

BENE! ➡️Se posso rispondere a queste domande con fermezza e onestà allora procedo! Sennò mi fermo e se il caso ricomincio. 😱😜

🤚🔥Vi racconto cosa stavo scrivendo e come ho agito:

➡️Il piano editoriale era per un nostro cliente che è un costruttore.

Mentre scrivevo i post mi sono resa conto che mi stavo dilungando un po’ troppo, avevo allungato troppo il sugo con informazioni che in questo momento non erano poi così indispensabili.

➡️➡️(TENIAMO SEMPRE CONTO quando scriviamo un piano editoriale di non dare subito tutte e troppe informazione sennò poi non sapremo cosa scrivere! Creiamo e sviluppiamo un percorso e seguiamolo)⬅️⬅️

COMUNQUE: 😊Mi sono fermata ho riletto un paio di volte il testo e ho iniziato a cancellare le parti che potevo togliere senza pregiudicare il risultato finale.

😁Sono felice di averlo fatto perché poi effettivamente mi sono resa conto che il risultato finale era molto più performante e rendeva meglio l’idea!

💪✌️Quindi parola d’ordine d’ora in poi: Non innamoriamoci mai del nostro copy.

E voi? quante volte lo fate? Dai fatemi sapere se questo post vi è piaciuto!

un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *