fbpx

Black Friday Facebook: il report e i consigli

black friday facenook

Black Friday su Facebook: come preparare i nostri annunci

Ci siamo  è arrivato il periodo dell’anno che tutti gli advertisers, social media manager, digital strategist, amano e odiano.
Vediamo insieme il report aggiornato di Facebook, da cui ho estrapolato i dati più interessanti e dopo procediamo con qualche consiglio utile per le nostre campagne Facebook.

Si parte lets’ go!

Report Facebook sul Black Friday

Secondo i Report aggiornati di Facebook, che puoi trovare qui , emerge che:

  • l’80 % degli acquirenti in Italia afferma che il tempo di consegna o il ritiro dell’acquisto è importante per loro, quando prendono una decisione d’acquisto. A questo aggiunge che la spedizione gratuita è un’opzione incisiva nella scelta d’acquisto. 

Altro dato curioso ed importante è relativo ai giorni in cui gli italiani acquistano di più, di seguito qui, il
report delle percentuali di acquirenti coinvolti nelle festività in Italia che ha dichiarato di aver fatto acquisti.

Ma non finisce qui! I nostri utenti italiani, cominciano a parlare, in modo decisivo, di Shopping natalizio, Black friday già a partire dal 1 all’ 8 Novembre. Rispettivamente con questa suddivisione di età: 

  • il 41% ha tra i 18- 34 anni
  • il 38% ha un tra i 35-54 anni

Eppure, nonostante sia così, molte aziende e pmi, partono sempre in ritardo o poco preparati al Black Friday. Ecco perchè adesso sulla base di questi dati faremo delle considerazioni strategiche e tecniche.

Consigli strategici: 

Capito che, la spedizione gratuita è un plus, che la scelta di un corriere che consegna in tempi brevissimi è un investimento che nel tempo ritorna, che  tu abbia già creato il tuo catalogo prodotti o Facebook SHOP (ad oggi attivo solo se hai un sito web e non nativo per il momento) vediamo cosa non deve mancare nella tua strategia:

  1. Alimenta le esperienze di acquisto con i dispositivi mobili.
    Less is more, dice qualcuno, è ormai è il mio mantra. Credo che la semplicità sia più difficile di quanto immaginiamo. Tutte le nostre Creatività annunci, devono essere ottimizzate per ogni posizionamento. Il sito su cui attera il nostro utente deve essere pulito, semplice e a prova di AD TO CART. Niente fronzoli. 
  2. Creazione contenuti prodotto/servizio
    Crea contenuti, consigli, relativi al tuo prodotto, presenta il tuo prodotto come una soluzione d’acquisto. Utilizza anche contenuti bradirizzati se puoi, rivolgendoti ai Creators presenti su Facebook e Instagram. Da un report di Facebook è emerso che le vendite aumentano in modo più semplice, se nella nostra strategia includiamo dei Creators in target e in linea con il nostro prodotto.
  3. Migliora l’esperienza d’acquisto da MOBILE, semplificando al massimo il processo ‘acquisto. Rimuovi i punti di attritò sul tuo sito.
  4. Segmenta i tuoi utenti: fidelizzati (VIP) da nuovi, differenziando vantaggi e offerte.
    Crea due strade parallele di annunci e di vantaggi. I clienti fidelizzati che acquistano sempre da te o che magari, hanno acquistato il Black Friday scorso, si meritano un incentivo in più. Prevedi per loro magari, uno sconto più alto oppure una spedizione gratuita come omaggio. Dai valore a chi crede nel tuo prodotto e ti ha già dato fiducia.

Consigli Tecnici Facebook ADS: 

Lavora ovviamente su due fronti: retargeting (pubblico personalizzato che ha acquistato), conversione del pubblico che già possiedi ma non ha acquistato, acquisizione di un nuovo pubblico.

  • PUBBLICO PERSONALIZZATO – Retargeting
    i gruppi d’inserzione relativi a questo segmento di pubblico sono facilmente individuabili:
    – chi ha acquistato in passato
    – chi non ha mai acquistato ma si è iscritto in passato (AD TO CART, INIZIO CHECKOUT no purchase)

    Su questo tipo di pubblico (retargeting), utilizza le Dyanmics Ads (Vendita prodotto da Catalogo) con un formato Esperienza Interattiva a schermo intero.
    (Utilizza le Newsletter per inviare codici sconti o il Chatbot di Manychat)
  • PUBBLICO LAL 1-3% su acquisti o INTERESSI + ESPANSIONE – Acquisizione
    Utilizza dei pubblici Simili al 1-3% Purchase, ma non solo utilizza sempre 1 pubblico broad senza interessi, uno o due pubblici interessi con espansione attiva.
    Su questo tipo di annunci, ti consiglio di testare:
    – Generazione contatti per acquisire il pubblico e far scaricare il buono in modo semplice
    – Vendita prodotto da catalogo (Dynamics Ads) con creatività dinamiche con formato esperienza interattiva/carosello
    – Conversione + carosello  o video per far conoscere il tuo prodotto

La logica del pubblico, degli obiettivi delle campagne è sempre la stessa che utilizziamo nell’e-commerce, con una sottile differenza, concentriamo il budget in modo massivo su questo periodo, utilizziamo la scarcity, i contenuti dei creators e se li possiedi anche gli UGC, ossia i contenuti generati dai tuoi acquirenti.

Checklist di quello che le tue campagne Facebook devono avere per partire: 

  • Utilizza le CBO
  • Posizionamenti automatici
  • Installa il sistema API Conversion sul tuo sito
  • Utilizza la misurazione degli eventi aggregati con priorità sugli 8 eventi principali
  • Verifica il dominio
  • Attiva Manychat e configura la Default Reply con pulsanti che guidano e assistano l’utente
  • Differenzia le offerte tra pubblico fedele e pubblico nuovo
  • Crea diversi copy e utilizza la funziona ottimizza per ogni singola persona

Qui trovi invece qualche video utile: 

Domande Dubbi?
👉Scrivimi in diret sul mio profilo IG @giusysutdigital
oppure pubblica sul nostro Gruppo Facebook: Facebook’s Wonderland! (clicca qui)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *